Parrocchia Maeno di Piave

AZIONE CATTOLICA

  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA
  • AZIONE CATTOLICA

Che cos'è l'Azione Cattolica?

Laici impegnati…

Siamo un'associazione di laici impegnati a vivere, ciascuno "a propria misura" ed in forma comunitaria, l'esperienza di fede, l'annuncio del Vangelo e la chiamata alla santità.
Crediamo che sia doveroso e possibile educarci reciprocamente alla responsabilità, in un cammino personale e comunitario di formazione umana e cristiana. Vogliamo essere attenti, come singoli e come comunità, alla crescita delle persone che incontriamo e che ci sono state affidate.

…con in Pastori…

Ci impegniamo a vivere la nostra vocazione laicale lavorando e collaborando con i Pastori.

…al servizio del territorio in cui vivono…

L'Azione Cattolica fin da principio ha scelto di rispondere alla vocazione missionaria, mettendosi a servizio della vigna del Signore nelle singole Chiese locali. Il nostro servizio alla Chiesa si esprime nella scelta di stare in maniera corresponsabile nelle diocesi e nelle parrocchie. Vogliamo costruire percorsi di comunione con le altre aggregazioni laicali, in fedeltà a quanto il Concilio ha chiesto a tutti i laici.

…eredi di una lunga storia…

Quella dell'Azione Cattolica è una storia che inizia da lontano. Raccontarla significa raccontare anche la storia della Chiesa e dell'Italia degli ultimi centotrenta anni. È una storia, infatti, che si intreccia con la vita di migliaia di uomini e donne, che in questo lungo periodo hanno lavorato con passione e fedeltà, servendo la Chiesa e contribuendo a costruire il Paese in cui viviamo.

…testimoni del Risorto!

Oggi, dunque,noi raccogliamo un'eredità, un tesoro prezioso consegnatoci da uomini e donne, testimoni del Vangelo, che hanno saputo fino in fondo essere interpreti dei segni dei tempi.

LA FORMAZIONE

La formazione è il cuore dell'AC e l'anima del suo impegno missionario. È il momento e il luogo in cui insieme si ascolta la vita e si interroga la fede. La formazione dell'AC è esperienza aperta e ospitale verso quanti desiderano condividere cultura, stili, proposte; si rivolge a tutti coloro che intendono compiere un percorso di ricerca anche sui grandi temi della vita. Si caratterizza per uno stile di accompagnamento personale, nell'ascolto del Signore che opera nelle coscienze; valorizza la comunicazione della fede.

(Tutto questo trova una sintesi nel nuovo Progetto formativo dell'AC: non un semplice testo, ma una mappa per mettere in moto nuovi processi formativi, "perché sia formato Cristo in voi".)

Il perchè dell'Adesione...

"L'appartenenza all'Azione Cattolica Italiana costituisce una scelta da parte di quanti vi aderiscono per maturare la propria vocazione alla santità, viverla da laici, svolgere il servizio ecclesiale che l'Associazione propone per la crescita della comunità cristiana, il suo sviluppo pastorale, l'animazione evangelica degli ambienti di vita e per partecipare in tal modo al cammino, alle scelte pastorali, alla spiritualità propria della comunità diocesana."(STATUTO dell'AC art. 15.1)

Aderire all'AC significa scegliere di vivere da laici la propria chiamata alla santità, partecipando attivamente alla vita dell'associazione quale piena esperienza di Chiesa.

L'adesione all'AC è possibile in ogni momento dell'anno.

I SANTI E I BEATI:

Santa Gianna Beretta Molla.
San Riccardo Pampuri.
Santi Messicani.

Beato Pier Giorgio Frassati.
Beata Antonia Mesina.
Beato Alberto Marvelli.
Beata Pina Suriano.
Beati Martiri dell'Azione Cattolica Spagnola.
Beata Gabriella Dell'Unità.
Beata Pierina Morosini.
Beato Ivan Merz.
Beato Pietro Tarres.
Beato Giuseppe Toniolo (prossimamente la proclamazione)




Galleria Fotografica

Varie

Vai alla
galleria:

EDIZIONE: Settembre 2017

LEGGI

Scuola Materna San Pio X
Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo - Mareno di Piave
Parrocchia di S. Lorenzo - Sofratta
Vedi dal satellite