Parrocchia Maeno di Piave

15/02/2019TEMPO ORDINARIO...

TEMPO ORDINARIO...

(Il peccato originale e la cacciata dal Paradiso Terrestre.)

Chi è capace di comprendere, Signore, tutta la ricchezza di una sola delle tue parole? E' molto più ciò che ci sfugge di quanto riusciamo a comprendere. Siamo proprio come gli assetati che bevono ad una fonte. La tua parola offre molti aspetti diversi, come numerose sono le prospettive di coloro che la studiano. Il Signore ha colorato la sua parola di bellezze svariate, perché coloro che la scrutano possano contemplare ciò che preferiscono. Ha nascosto nella sua parola tutti i tesori, perché ciascuno di noi trovi una ricchezza in ciò che contempla.
La sua parola è un albero di vita che, da ogni parte, ti porge dei frutti benedetti. Essa è come quella roccia aperta nel deserto, che divenne per ogni uomo, da ogni parte, una bevanda spirituale. Essi mangiarono, dice l'Apostolo, un cibo spirituale e bevvero una bevanda spirituale (cfr. 1 Cor 10, 2).
Colui al quale tocca una di queste ricchezze non creda che non vi sia altro nella parola di Dio oltre ciò che egli ha trovato. Si renda conto piuttosto che egli non è stato capace di scoprirvi se non una sola cosa fra molte altre. Dopo essersi arricchito della parola, non creda che questa venga da ciò impoverita. Incapace di esaurirne la ricchezza, renda grazie per la immensità di essa. Rallegrati perché sei stato saziato, ma non rattristarti per il fatto che la ricchezza della parola ti superi. Colui che ha sete è lieto di bere, ma non si rattrista perché non riesce a prosciugare la fonte. E` meglio che la fonte soddisfi la tua sete, piuttosto che la sete esaurisca la fonte. Se la tua sete è spenta senza che la fonte sia inaridita, potrai bervi di nuovo ogni volta che ne avrai bisogno. Se invece saziandoti seccassi la sorgente, la tua vittoria sarebbe la tua sciagura. Ringrazia per quanto hai ricevuto e non mormorare per ciò che resta inutilizzato. Quello che hai preso o portato via è cosa tua, ma quello che resta è ancora tua eredità. Ciò che non hai potuto ricevere subito a causa della tua debolezza, ricevilo in altri momenti con la tua perseveranza. Non avere l'impudenza di voler prendere in un sol colpo ciò che non può essere prelevato se non a più riprese, e non allontanarti da ciò che potresti ricevere solo un po' alla volta.

(Dai «Commenti dal Diatessaron» di sant'Efrem, diacono (1, 18-19; SC 121, 52-53))

(Per la richiesta di certificati di nascita, matrimonio e morte rivolgersi agli uffici competenti della Curia di Vittorio Veneto)

ANNO DOMINI 2019: Benedicat tibi Dominus et custodiat te; ostendat faciem suam tibi et misereatur tui. Convertat vultum suum ad te et det tibi pacem. Dominus benedicat te.

TEMPO ORDINARIO.

Febbraio 2019: festa della Presentazione del Signore; Giornata per la Vita; Madonna di Lourdes e Giornata Mondiale del Malato; festa della Cattedra di san Pietro.

Venerdì 15: feria. Ore 18.30 Santa Messa nell'Arcipretale.

Sabato 16: feria.
Sante Messe vespertine della Domenica.

Domenica 17: VI del Tempo Ordinario - Domínica in Septuagesima. Sante Messe con l'orario festivo. Ore 09.00 ACr.

Lunedì 18: feria. Ore 18.30 Santa Messa nell'Arcipretale di Mareno. Ore 20.30 Gruppo Giovani.

Martedì 19: feria Ore 18.30 Santa Messa nell'Arcipretale.

Mercoledì 20: Feria. Ore 08.30 Bibbia - 20.30 Catechesi. Ore 18.30 Santa Messa a Soffratta.

Giovedì 21: feria - san Pier Damiani, vescovo e Dottore della Chiesa. Ore 18.30 Santa Messa nella Cappella della Scuola d'Infanzia San Pio X.

Tu es pastor ovium, princeps apostolorum,
tibi traditae sunt claves regni caelorum.


Venerdì 22: festa della Cattedra di San Pietro. Ore 18.30 Santa Messa nell'Arcipretale.

Sabato 23: San Policarpo, vescovo e martire.
Sante Messe vespertine della Domenica.
*stasera, Pizza e Film, per le medie.

Domenica 24: VII del Tempo Ordinario - Domínica in Sexagesima. Sante Messe con l'orario festivo. Ore 09.00 ACr.

LA BELLEZZA SALVERA' IL MONDO:

Tu Es Pastor ovium - Palestrina

Dominica in Septuagesima - Introitus

Domica in Sexagesima: Introitus

Dominica in Quinquagesima: Introitus

Cappella Sistina - Domenico Bartolucci - Mottetti

Domenico Bartolucci - Gloria de Angelis

Super Fundamentum Apostolorum (Dietro le quinte)

Music of Cathedrals

**********************************************
PROFILO FACEBOOK SCUOLA D'INFANZIA SAN PIO X
**************************************************

**************************************************
Profilo dei CHIERICHETTI
**************************************************




16/02/2019 - Tempo di Settuagesima

Nella Chiesa cattolica il Tempo di settuagesima (così è chiamato nel Messale di Giovanni XXIII), detto informalmente Tempo di carnevale, è un tempo liturgico a carattere penitenziale presente nel...

27/10/2018 - 100 ANNI DALLA CADUTA DEL CAMPANILE

ECCO IL...

28/07/2017 - CREDO DEL POPOLO DI DIO - SS. beato Paolo VI

SOLENNE CONCELEBRAZIONE A CONCLUSIONE DELL'«ANNO DELLA FEDE»NEL CENTENARIO DEL MARTIRIO DEGLI APOSTOLI PIETRO E PAOLOOMELIA DI SUA SANTITÀ PAOLO VI*Piazza San Pietro - Domenica, 30 giugno...

05/08/2013 - Indicazione circa la Celebrazione delle Esequie - Giugno 2013

Diocesi di Vittorio Veneto INDICAZIONIdel VESCOVO ai PRESBITERIcirca la CELEBRAZIONE DELLE ESEQUIE,la CREMAZIONEe la DISPERSIONE DELLE CENERIGiugno 2013Prot. n. 1607.374/2012 In seguito...

06/04/2011 - Le PREGHIERE

Dal Vangelo di Matteo (13,52)Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba divenuto discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche».Ait...

LEGGI TUTTE LE NEWS

Sito Cattolico
Cerca un Sito Cattolico

Galleria Fotografica

Varie

Vai alla
galleria:

EDIZIONE: MARZO 2018

LEGGI

Scuola Materna San Pio X
Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo - Mareno di Piave
Parrocchia di S. Lorenzo - Sofratta
Vedi dal satellite

News
esterne



Administrator