Parrocchia Maeno di Piave

07/10/2017TEMPO ORDINARIO

TEMPO ORDINARIO

(San Giovanni Leonardi, sacerdote.)

Coloro che vogliono impegnarsi alla riforma dei costumi degli uomini, premurosi prima di ogni cosa, della gloria di Dio devono
richiedere innanzitutto a Lui, dal quale procede ogni bene, con insistenza e vive suppliche, l'aiuto per un compito così necessario alla salvezza delle anime e così arduo. Si presentino agli sguardi di quanti essi vogliono riformare come specchi di ogni virtù e come lucerne poste sul candelabro. Risplendano davanti a tutti quelli che si trovano nella casa di Dio per l'integrità della vita e l'eccellenza dei costumi. Così, più che costringere, attireranno dolcemente alla riforma, perché secondo gli insegnamenti del Concilio Tridentino non si può esigere dal corpo quello che non
si trova già nel capo.
Chi vuole operare una seria riforma religiosa e morale deve fare anzitutto, come un buon medico, un'attenta diagnosi dei mali che
travagliano la Chiesa per poter così essere in grado di prescrivere a ciascuno di essi il rimedio più appropriato.
Venendo a parlare dei criteri di riforma che devono ritenersi irrinunciabilmente comuni a tutta la compagine ecclesiale, va riaffermato che essi devono coinvolgere ugualmente sia chi svolge modeste mansioni, come chi ha compiti direttivi. Anzi è
necessario che, proprio chi ha rilevanti responsabilità, ne senta per primo il dovere perché possa promuovere meglio la riforma
degli altri. Perché in tal modo gli uomini serviranno alla Chiesa e non, al contrario, la Chiesa agli uomini.
Bisognerebbe che cardinali, patriarchi, arcivescovi, vescovi, e parroci, ai quali è direttamente demandata la cura delle anime,
fossero tali da poter garantire il migliore affidamento per il governo del gregge del Signore.
Ma scendiamo anche dai primi agli ultimi, cioè dai grandi ai piccoli, perché questi non devono essere trascurati da chi si preoccupa di elevare il livello della vita cristiana, dato che sono i giovani che dovranno avere, un domani, compiti direttivi sia nella società civile, sia in quella religiosa, ne segue che da una mancata educazione dei giovani incomba sulle istituzioni il rischio di una
grave crisi.
Di conseguenza ogni premura va posta, con grande diligenza, perché i fanciulli, fin dai primi anni, siano educati nella purezza della fede cristiana e nei costumi. Nulla è più urgente e
indispensabile dell'insegnamento della dottrina cristiana.
L'istruzione dei fanciulli va affidata solo a laici preparati e coerenti nella loro fede, per la rinascita di una vera catechesi cristiana, infatti, è indispensabile reperire educatori affidabili per dottrina, sincerità di fede e coerente testimonianza di vita.
Un profondo rinnovamento del clero è la necessaria premessa per la riforma anche dei laici, per questo i padri del concilio di Trento affermarono l'urgenza di un recupero dei seminari per la migliore formazione dei candidati agli ordini sacri. Purtroppo spesso i seminari sono frustrati nel loro fine.
Non si tratta solo di istruire i giovani nelle buone maniere e per loro privata utilità, quanto farli crescere in vista dei compiti che
domani dovranno espletare nella Chiesa.
Beatissimo Padre, queste sono tutte le cose che al presente, si è degnato di suggerirmi il Signore. Se ad una prima analisi si
rivelano difficili da attuarsi, confrontate con la rilevanza del problema, sembreranno facilissime poiché grandi mete non si
compiono se non con grandi sacrifici e la realizzazione di grandi progetti è affidabile solo ad anime veramente grandi.
La certezza della riuscita riposa nel sostegno divino e nella consapevolezza di essere stato insignito di una autorità suprema e divina alla quale non potranno opporsi, non solo la malizia degli uomini, ma nemmeno le stesse porte dell'inferno.

(Dal « Memoriale a papa Paolo V» di san Giovanni Leonardi, sacerdote (Lettera per la riforma universale della Chiesa. Archivio dell'Ordine dei Chierici Regolari della Madre di Dio))

ANNO DOMINI 2017: IN TE DOMINE SPERAVI...

(Per la richiesta di certificati di nascita, matrimonio e morte rivolgersi agli uffici competenti della Curia di Vittorio Veneto)

Ottobre 2017: Mese del Rosario e delle Missioni; inizio del catechismo e delle attività pastorali...

Ave, María, grátia plena, Dóminus tecum: benedícta tu in muliéribus, et benedíctus fructus ventris tui.

Sabato 07: festa della Madonna del Santo Rosario - Festum Beatæ Mariæ Virginis a Rosario.
*Sante Messe vespertine della Domenica.

Domenica 08: XXVII del Tempo Ordinario - Domínica XVIII post Pentecosten. Sante Messe con l'orario festivo.

Lunedì 09: feria - San Giovanni Leonardi, sacerdote. Santa Messa ore 19.00 nell'Arcipretale.

Martedì 10: feria. Santa Messa ore 19.00 nell'Arcipretale.

Mercoledì 11: feria - San Giovanni XXIII. Santa Messa ore 19.00 a Soffratta.

Giovedì 12: feria - Santa Maria Madre della Chiesa. Santa Messa ore 19.00 nell'Arcipretale. Ore 20.45 corso fidanzati in sala Fra Claudio.

Venerdì 13: feria. Santa Messa ore 19.00 nell'Arcipretale. A San Vendemiano, in Patronato, ore 20.30, incontro per i Consigli Pastorali della zona.

Sabato 14: feria.
Ore 17.00 formazione animatori (aperta a nuove presenze).
*Sante Messe festive della Domenica.

Domenica 15: XXVIII del tempo Ordinario - Domínica XIX post Pentecosten. Sante Messe con l'orario festivo. Ore 10.45 festa degli Anziani.

Lunedì 16: feria - S. Margherita M. Alacoque, vergine. OGGI INZIA IL CATECHISMO (Vedi sotto gli orari). S. Messa ore 19.00 nell'Arcipretale. ORE 20.30 GRUPPO GIOVANI.

Martedì 17: Sant'Ignazio d'Antiochia, vescovo e martire. S. Messa ore 19.00 nell'Arcipretale.

Mercoledì 18: festa di San Luca, evangelista. Ore 19.00 S. Messa a Soffratta.

Giovedì 19: feria - san Paolo della Croce, sacerdote. S. Messa ore 19.00 nell'Arcipretale.

Venerdì 20: feria. S. Messa ore 19.00 nell'Arcipretale.

Sabato 21: feria.
Sante Messe vespertine della Domenica.

Domenica 22: XXIX del tempo Ordinario - Domínica XX post Pentecosten. Sante Messe con l'orario festivo. A Mareno (10.45) e Soffratta (09.30), Battesimo solenne.

LA BELLEZZA SALVERA' IL MONDO:

PROCLAMAZIONE DEL DOGMA DELL'ASSUNZIONE DELLA VERGINE MARIA 01 novembre 1950

Georg Friedrich Handel - Israel in Egypt HWV 54

Te Deum

CREDO DEL POPOLO DI DIO, SS Papa Paolo VI

Mottetti - Domenico Bartolucci

**********************************************
PROFILO FACEBOOK SCUOLA D'INFANZIA SAN PIO X
**********************************************




01/10/2017 - CATECHISMO 2017 - 2018

IL CATECHISMO INIZIERA' LUNEDI' 16 OTTOBRE 2017.LUNEDI': ORE 14.30 - 15.30I; II, III MEDIA. (MARENO DI PIAVE)MERCOLEDI': ORE 14.30 - 15.30IV E V ELEMENTARE. (TEMPO NORMALE) (MARENO DI...

01/10/2017 - NOTA PER IL CORSO FIDANZATI

PER INFORMAZIONI E ALTRO RIVOLGERSI AI SEGUENTI NUMERI:3292083916 TIZIANA3493280740 MILENAIL CORSO INIZIERA' GIOVEDI' 12 OTTOBRE 2017 ORE 20.45 IN SALA FRA...

13/08/2017 - Inizio Anno Scolastico 2017 - 2018 Scuola d'Infanzia San Pio X

LUNEDI' 04 settembre 2017:Incontro con i Genitori Bambini nuovi iscritti della Scuola d'Infanzia e della sezione Primavera, presso la Scuola d'infanzia alle ore 16.00.GIOVEDI' 07;...

28/07/2017 - CREDO DEL POPOLO DI DIO - SS. beato Paolo VI

SOLENNE CONCELEBRAZIONE A CONCLUSIONE DELL'«ANNO DELLA FEDE»NEL CENTENARIO DEL MARTIRIO DEGLI APOSTOLI PIETRO E PAOLOOMELIA DI SUA SANTITÀ PAOLO VI*Piazza San Pietro - Domenica, 30 giugno...

05/08/2013 - Indicazione circa la Celebrazione delle Esequie - Giugno 2013

Diocesi di Vittorio Veneto INDICAZIONIdel VESCOVO ai PRESBITERIcirca la CELEBRAZIONE DELLE ESEQUIE,la CREMAZIONEe la DISPERSIONE DELLE CENERIGiugno 2013Prot. n. 1607.374/2012 In seguito...

06/04/2011 - Le PREGHIERE

Dal Vangelo di Matteo (13,52)Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba divenuto discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche».Ait...

LEGGI TUTTE LE NEWS

Sito Cattolico
Cerca un Sito Cattolico

Galleria Fotografica

Varie

Vai alla
galleria:

EDIZIONE: Settembre 2017

LEGGI

Scuola Materna San Pio X
Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo - Mareno di Piave
Parrocchia di S. Lorenzo - Sofratta
Vedi dal satellite

News
esterne



Administrator